(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) genetico", ha aggiunto.
"Il gene Map2 produce una proteina nota da tempo che è un componente importante dei microtubuli, strutture intracellulari la cui funzione principale è l'organizzazione e trasporto intracellulare, assicurano anche una certa stabilità meccanica alla cellula e giocano un ruolo fondamentale nella divisione cellulare. Mutazioni di Map2 nell’uomo sono state trovate in alcune forme di autismo, ma mai in forme genetiche di calvizie", ha spiegato ad Adnkronos il genetista dell'Università di Roma Tor Vergata Giuseppe Novelli.
"Ora i colleghi cinesi hanno trovato mutazioni in forme di alopecia nei maiali, che sono un buon modello per studiare l’uomo. Le alterazioni di Map2 nei maiali determina un blocco nella formazione dei follicoli piliferi. È chiaro che, prima di studiare questo meccanismo per possibile cure della calvizie nell’uomo è necessario confermare che anche nell’uomo (cosa possibile) questo gene è mutato in alcune forme di alopecia. E soprattutto se questo si associa ad altre anomalie".

Leggi altre informazioni
25/11/2019 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante