(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) minore sarà quello dedicato alla consultazione di mail, social network o messaggini. Ciò favorisce la riduzione dello stress e il rilascio di sostanze chimiche legate al meccanismo della ricompensa.
A molti probabilmente non servirà come incentivo a farne di più, ma il sesso sembra associato anche a un miglioramento generale delle condizioni di salute dell'individuo. A dirlo sono ormai diversi studi, fra cui uno pubblicato su Archives of Sexual Behaviour dallo psicologo Gordon Gallup.
La ricerca ha analizzato 300 donne, scoprendo che l'attività sessuale ha effetti positivi sulla produzione di ossitocina e serotonina. L'ossitocina è un ormone che assicura diversi effetti benefici sull'umore e sui livelli di stress, mentre la serotonina è un neurotrasmettitore fondamentale per prevenire la depressione.
Un'altra ricerca della Queens University di Belfast ha invece stabilito che fare sesso 3 volte alla settimana «potrebbe dimezzare il pericolo di infarto o ictus». Inoltre, il sesso aumenterebbe i livelli di immunoglobulina A, sostanza che si trova nella saliva e nel rivestimento nasale e che rappresenta una forma di protezione nei confronti dell'influenza e del raffreddore.
L'attività sessuale permette peraltro un miglior metabolismo dello zucchero nel sangue. Merito del testosterone, l'ormone sessuale maschile per eccellenza, in grado di ridurre la resistenza all'insulina, gli stati infiammatori e la massa grassa corporea. Al contrario, quando l'amore finisce o si attraversa una crisi di coppia, la sindrome metabolica peggiora, aumentano le citochine infiammatorie e con loro il rischio cardiovascolare. Questo aspetto è stato oggetto di uno studio, condotto dal Dipartimento di fisiopatologia medica dell'Università La Sapienza di Roma. Su 45 uomini di mezza età con ipogonadismo e sindrome metabolica sono stati studiati i livelli di insulina, la composizione corporea e le citochine infiammatorie. L'esperimento è durato tre mesi e si è svolto in doppio cieco. Si è evidenziata spesso, in associazione con l'ipogonadismo, la comparsa della sindrome metabolica o da insulino-resistenza, una situazione ad alto rischio cardiovascolare che riguarda una fetta elevata di popolazione in età matura. Somministrando testosterone ai 45 pazienti si è scoperto che la capacità dell'insulina di far entrare zuccheri nelle cellule aumenta in media del 25%, mentre le citochine diminuiscono del 20%, riducendo così gli stati infiammatori. Anche la forma fisica trova giovamento, aumenta infatti la massa magra corporea a discapito di quella grassa.
Uno studio della Monash University, in Australia, ha indagato il rapporto tra la vita sessuale e il benessere psicofisico femminile. La ricerca, pubblicata sul Journal of Sex Medicine, ha considerato un campione di 295 donne, di età compresa tra i 20 e i 65 anni, che avevano almeno due rapporti sessuali al mese.
Dai risultati raccolti dall'indagine è emerso che non è la frequenza degli incontri intimi a incidere sul benessere sessuale femminile, dato che spesso questi avvengono anche se la donna prova poco o nessun piacere, ma è la qualità dell'amplesso a incidere sulla soddisfazione e sulla salute psicofisica del gentil sesso.
Per misurare il rapporto tra la qualità della vita sessuale e il benessere generale femminile, i ricercatori australiani hanno chiesto alle donne del campione di valutare il livello della loro soddisfazione sessuale, facendo opportune distinzioni tra donne già in menopausa e ancora fertili.
La dott.ssa Sonia Davison, del Women's Health Program della Monash University, afferma che le donne sessualmente insoddisfatte rivelano una bassa vitalità. Questo dato, per l'esperta, dovrebbe spingere a trattare di questi temi come una parte essenziale dell'assistenza sanitaria da fornire alle donne, che spesso sono restie a parlare di questi argomenti col proprio medico.
Leggi altre informazioni
31/12/2019 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante