Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Deambulazione degli anziani legata alla proteina amiloide

Anche in assenza di sintomi della malattia di Alzheimer

Invecchiamento_10256.jpg

La quantità di proteina beta-amiloide accumulata a livello cerebrale determina modifiche alle capacità deambulatorie degli anziani. Ciò anche in assenza di sintomi evidenti di Alzheimer.
A dirlo è uno studio pubblicato su Neurology da un team guidato da Natalia del Campo dell'Università di Tolosa. Il trial ha visto la partecipazione di 128 soggetti con età media di 76 anni senza segni di demenza, ma considerati a rischio di svilupparla per la presenza di un lieve deterioramento cognitivo.
I volontari che hanno preso parte al Multidomain Alzheimer Preventive Trial sono stati sottoposti a tomografia cerebrale a emissione di positroni per la misurazione dei livelli di placche amiloidi nel parenchima encefalico.
«Le placche sono costituite da depositi densi di una proteina chiamata beta-amiloide, e il loro progressivo accumulo nel cervello è stato associato allo sviluppo della malattia ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, anziani, camminare,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19522 volte