(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) evidenziato addirittura una proprietà antinfiammatoria nei pazienti con problemi di osteoartrite, i quali hanno mostrato una riduzione del dolore dopo la somministrazione.
È soltanto un'ipotesi la sua capacità preventiva nei casi di tumore, grazie alle proprietà antiossidanti presenti nelle radici della withania, appartenente alla famiglia della pianta del pepe.
Come per qualsiasi altro rimedio, vi sono anche possibilità di effetti collaterali, ad esempio problemi gastrointestinali, diarrea e nausea, oltre a un generico effetto sedativo. In genere, i preparati a base di withania non sono indicati in gravidanza perché stimolano la muscolatura interna e inoltre non sono conosciuti gli effetti di tutti i suoi costituenti sul feto.
Nel nostro paese, una legge ne vieta la vendita in erboristeria sotto forma di semi, mentre la consente per quanto riguarda l'estratto secco delle radici.

Leggi altre informazioni
28/12/2009 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante