(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..)
In 16 dei 22 soggetti HLA identici (Donatore identico al ricevente per un particolare sistema genetico, denominato appunto HLA) sono stati sospesi i farmaci immunosoppressori.
Altre due sperimentazioni sono state effettuate presso la Northwestern University sotto la guida del prof. Leventhal su un totale di 22 pazienti, ai quali è stato trapiantato un rene da donatore vivente non compatibile tramite condizionamento mieloablativo – che consiste nell'assunzione di fludarabina, ciclofosfamide e basse dosi di irradiazione corporea totale – associato a un prodotto manipolato di cellule staminali.
Nel corso del follow up durato un anno, 12 dei 19 soggetti coinvolti hanno raggiunto un chimerismo durevole senza immunosoppressione. Nella seconda sperimentazione su 20 trapianti tra soggetti HLA-identici i ricercatori hanno provato l'infusione seriale di cellule staminali ematopoietiche del donatore condizionate con alemtuzumab. Dei 20 trapiantati 10 hanno sospeso l'immunosoppressione.
Infine, presso il Massachusetts General Hospital è stato sperimentato un ulteriore protocollo che si basa sulla soppressione della funzione timica grazie all'azione combinata di radiazioni, anticorpi anti-cellule T, rituximab e ciclofosfamide e infusione peritrapianto di midollo osseo del donatore non manipolato.
In questo caso la tolleranza si è manifestata in 7 pazienti su 10. Gli altri 3, invece, hanno sviluppato la cosiddetta “sindrome da attecchimento”, che si caratterizza per una disfunzione renale grave ma transitoria nella prima settimana che segue l'intervento.
I successi ottenuti dai ricercatori dei vari centri americani rappresentano tuttavia soltanto la base per cercare di raggiungere nel più breve tempo possibile la capacità di perseguire una tolleranza al trapianto automatica e non occasionale. Per farlo servono evidentemente sperimentazioni e studi più approfonditi.
Leggi altre informazioni
08/10/2014 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante