(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) Vertecchi, docente di Pedagogia sperimentale e Direttore del Dipartimento di progettazione educativa e didattica all'Università di Roma III, precisa quali siano gli atteggiamenti più corretti da assumere da parte dei genitori: “punire è inefficace e potrebbe essere dannoso. Un castigo può provocare in un adolescente reazioni improntate alla ribellione che potrebbero portare la situazione fuori controllo. L'autoflagellazione poi non è altro che una forma di auto-assoluzione, la ricerca, in genere sterile, di una giustificazione per se stessi. Quello che invece la famiglia dovrebbe fare è avviare una riflessione sulle sue eventuali corresponsabilità. I genitori dovrebbero domandarsi se non sono stati eccessivamente protettivi, per esempio coprendo e giustificando inadempienze e comportamenti impropri dei figli. Insomma i genitori dovrebbero chiedersi se loro stessi della scuola condividano i valori”.
La bocciatura deve essere intesa come un incidente di percorso, da superare stabilendo una sorta di nuovo accordo fra genitori e figlio che impegni i primi a sostenere il ragazzo negli studi, cercando di evitare eventuali omissioni o mancanze, e il secondo a garantire maggior regolarità nello studio, a ridurre se necessario le uscite extra-scolastiche e le ore passate davanti a computer, televisioni e smartphone. “L'impegno reciproco – conclude Vertecchi – è un'efficace forma di educazione”. In ogni caso, la conclusione è che il trauma della bocciatura deve per forza di cose essere superato insieme, nella realizzazione di un nuovo patto familiare.
Leggi altre informazioni
20/06/2012 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante