(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) più diffusi e circolanti sono quelli di tipo A. Le vaccinazioni antinfluenzali disponibili sono quella trivalente, che protegge dai virus AH1N1, AH3N2 e il virus B, e quella quadrivalente che prevede una protezione più ampia contro il virus B. Al contrario, la trivalente non assicura una protezione totale contro quest'ultimo virus, le cui 'famiglie' circolanti possono essere varie".
Di conseguenza, molte persone vaccinate in realtà sono state colpite dal virus inatteso contribuendo alla sua diffusione. Anche se il motivo principale resta il fatto che i principali veicoli di diffusione sono bambini e giovani, proprio le fasce d’età più sensibili al virus B.
Un’altra brutta notizia arriva dagli Stati Uniti, dove un team dell’Università del Maryland ha pubblicato su Pnas il resoconto di una ricerca sui meccanismi di diffusione dell’influenza.
"Abbiamo scoperto che i casi di influenza hanno contaminato l'aria che li circonda con un virus infettivo grazie al respiro, senza tossire o starnutire - spiega Donald Milton, docente di salute ambientale all'Università del Maryland -. Le persone con l'influenza generano aerosol contagiosi (minuscole goccioline che rimangono sospese nell'aria per lungo tempo) anche quando non tossiscono e specialmente durante i primi giorni di malattia. Quindi quando qualcuno sente che sta prendendo l'influenza dovrebbe stare a casa e non rimanere sul posto di lavoro a infettare gli altri".
Gli scienziati hanno analizzato il virus nel respiro espirato di 142 persone, valutandone il grado di infettività ambientale. Nel 48% dei casi di persone che non avevano tosse, gli scienziati hanno comunque rilevato molecole di virus. Ciò dimostra che tosse e starnuti non sono necessari per veicolare i virus influenzali, ma è semplicemente sufficiente condividere la stessa stanza con una persona infetta.
Leggi altre informazioni
22/01/2018 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante