Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Covid, delirio come sintomo negli anziani

La confusione mentale potrebbe essere un sintomo precoce

Nelle persone con oltre 65 anni, Covid-19 potrebbe annunciarsi attraverso la confusione mentale. È uno studio del King’s College di Londra pubblicato su Age and Ageing a ipotizzare la presenza del delirio come sintomo precoce di infezione da nuovo coronavirus.
Lo studio ha preso in considerazione oltre 800 persone con più di 65 anni, fra cui 322 pazienti ricoverati in ospedale e 535 soggetti che utilizzavano l’app Covid Symptom Study per registrare i propri sintomi.
I ricercatori hanno scoperto che gli anziani ricoverati in ospedale – e definiti “fragili” – mostravano maggiori possibilità di delirio come sintomo dell’infezione rispetto a coetanei non fragili.
In un paziente su 5 fra quelli ricoverati in ospedale, la confusione mentale costituiva l’unico sintomo percepito. Un terzo degli utenti dell’app che ha citato il delirio come sintomo non aveva i sintomi classici della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, anziani, delirio,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52235 volte