Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Prioritario ridurre le batteriemie da cateterismo vescicale

Rischio di batteriemie anche mortali

Evidenziata una stringente associazione tra batteriemie correlate ad infezioni da posizionamento di un catetere vescicale (batteriemie UTI-correlate) e mortalità a 7 e 30 giorni. A questa conclusione è giunto lo studio condotto dai ricercatori del Department of Infection, Barts Health NHS Trust del Royal London Hospital e del Department of Primary Care and Population Health della University College of London. I dati si riferiscono a 559 episodi batteriemici occorsi in 437 pazienti. La mortalità a 7 giorni è stata del 20.6% (90/437), a 30 gg del 35.0% (153/437). Tra i pazienti con batteriemia UTI-correlata (83 pazienti) la mortalità a 7 giorni è risultata del 30.1% (25/83) e a 30 giorni del 39.8% (33/83). I germi responsabili di questi episodi batteriemici UTI-correlati sono stati: 
- nel 43.4% l'escherichia coli (36/83) dei quali il 16.7%(6/36) produttori di beta-lattamasi a spettro ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Cateterismo, batteriemie,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19040 volte