(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) di sale occorre innanzitutto evitare di salare troppo i cibi e astenersi dal mangiare cibi già pronti e snack, ovvero quegli alimenti industriali particolarmente ricchi di sodio. Nel contempo, è necessaria una maggiore assunzione di fibre, con una giusta combinazione di fibre insolubili e solubili. In tal modo vengono favorite le funzioni intestinali e si riduce il gonfiore.
Gli alimenti da prediligere sono quelli ricchi di potassio, perché aumentano lo smaltimento dei liquidi in eccesso e contrastano così la ritenzione idrica.
Inoltre, è positivo bere tanta acqua, in maniera tale che l'organismo sia sempre idratato e venga favorita la motilità intestinale. Da evitare, oltre ai cibi zuccherati o grassi, i dolcificanti artificiali perché difficili da digerire, il che stimola una fermentazione anomala dell'intestino che causa gas e gonfiore.
Leggi altre informazioni
16/10/2013 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante