Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuova tecnica di trapianto per linfomi e leucemie

I progressi nella terapia delle patologie linfoproliferative

Linfoma_12075.jpg

Percentuali di guarigione sempre più elevate tra i malati di patologie linfoproliferative (linfomi e leucemia linfatica cronica), ricorrendo all’utilizzo di nuovi farmaci. Mentre, grazie al “trapianto aploidentico”, che utilizza cellule staminali emopoietiche da donatore familiare si possono curare i casi più gravi di leucemie e anche di linfomi aggressivi.
Sono questi i progressi più significativi registrati negli ultimi mesi dalle Ematologie italiane, all’esame degli specialisti riuniti a Verona per il Congresso Sie (Società italiana di ematologia).
Le malattie linfoproliferative, costituiscono un gruppo molto eterogeneo di patologie neoplastiche del sangue, che comprende almeno circa 30 diverse entità anatomo-cliniche.
Nel caso del linfoma di Hodgkin, si interviene con la polichemioterapia convenzionale, che, ad oggi, guarisce circa l’80-85% dei pazienti. “Questi pazienti si ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | linfoma, leucemia, staminali,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16369 volte