Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'attività fisica riduce il rischio del morbo di Crohn

Inefficace invece per la colite ulcerosa

Colite_12209.jpg

Fare sport aiuta a ridurre il rischio di insorgenza del morbo di Crohn, anche se risulta inefficace nella prevenzione della colite ulcerosa. A dirlo è una ricerca condotta da un team del Massachusetts General Hospital presso l'Harvard Medical School di Boston.
Andrew Chan, docente di Gastroenterologia presso l'ateneo americano, spiega sulle pagine del British Medical Journal: “assieme, le due condizioni costituiscono la malattia infiammatoria intestinale (Ibd), che colpisce circa 1,4 milioni di persone nei soli Stati Uniti, con oltre sei miliardi di dollari l’anno di costi sanitari diretti”.
L'Ibd produce anche danni economici indiretti, se si pensa alla perdita di produttività sul lavoro e alla disabilità che ne consegue. Non sono del tutto chiari i meccanismi che generano le due malattie, ma gli esperti concordano nel ritenere fondamentale l'ambiente e le abitudini. Secondo alcuni ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Crohn, colite, sport,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 20654 volte