Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Epatite A trasmessa dai frutti di bosco

Studio rivela l'origine dei focolai verificatisi nel 2013

Epatiti_12304.jpg

Alcune partite di frutti di bosco infette sono alla base dei focolai di epatite A che si sono registrati lo scorso anno in Europa. A dirlo è uno studio condotto dall'Efsa, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare in collaborazione con il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) e con gli stati coinvolti, fra cui l'Italia.
Il report dell'Efsa è una sintesi delle varie indagini di natura epidemiologica, virologica e alimentare realizzate nei vari paesi coinvolti. Il documento ha identificato 14 diverse partite di frutti di bosco misti e 2 lotti di prodotti di pasticceria contaminati dall'Hav in Italia, Francia e Norvegia.
Solo nel nostro paese sono stati registrati 1300 casi di infezione nei primi sei mesi del 2013, con un calo progressivo dei casi a partire dal marzo di quest'anno.
"Le ipotesi emerse dal lavoro svolto - si legge nel documento - riguardano delle ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | epatite, frutti, infezione, antocianine,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16537 volte