Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il latte materno riduce l'infiammazione intestinale

Non assumerlo da neonati espone a maggiori rischi

Colite_12499.jpg

Fra i vari vantaggi del latte materno c'è anche la riduzione del rischio di soffrire da adulti di infiammazione intestinale. A dirlo è una ricerca presentata dall'Università del Kentucky sulla rivista Pnas nella quale si ipotizza che la mancata assunzione del latte materno comporta l'assenza di un anticorpo che aiuta a sviluppare una maggiore protezione nei confronti dell'infiammazione intestinale una volta adulti.
In studi precedenti era stata confermata l'azione benefica degli anticorpi SIgA, derivati dal latte materno, che influenzano la composizione dei batteri intestinali dei lattanti, garantendo protezione immunitaria nelle fasi iniziali della vita.
In questo studio, i ricercatori hanno scoperto che la precoce esposizione ai SigA comporta un aumento del tasso di protezione contro alcuni batteri, fra cui il patogeno opportunistico Ochrobactrum Anthropi, possibile causa di shock ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | infiammazione, latte, anticorpo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19610 volte