Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le pratiche da evitare in ginecologia

Alla campagna Choosing Wisely aderiscono anche i ginecologi

Varie_12593.jpg

Anche gli esperti dell'American College of Obstetricians and Gynecologists (Acog) hanno stilato una seconda lista di procedure da evitare nell'ambito del progetto Choosing Wisely.
Ecco la lista completa, composta ora da 10 punti:

1) Evitare la pianificazione delle induzioni al travaglio o dei parti cesarei senza l'esistenza di un'indicazione medica precisa prima della 39esima settimana di gestazione. Diverse ricerche dimostrano infatti che il parto anticipato è associato a difficoltà di apprendimento e a un potenziale aumento di morbilità e mortalità del neonato.
2) Evitare la pianificazione dell'induzione al travaglio senza un'indicazione medica fra la 39esima e la 41esima settimana a meno che non si manifesti una condizione della cervice favorevole. È preferibile che il travaglio inizi in maniera spontanea, se possibile. Nella maggior parte dei casi, il cesareo è una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ginecologia, pratiche, travaglio,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 2458 volte