Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Perdita della eiaculazione dopo l'intervento chirurgico

La causa sono i disturbi neurogenici del collo vescicale

La fisiologia dell’eiaculazione è caratterizzata da tre fasi distinte: l’emissione del liquido seminale, la chiusura del collo vescicale e l’espulsione del liquido seminale.
Il corretto sviluppo di queste tre fasi è sotto il controllo del sistema nervoso autonomo, in particolare del sistema nervoso simpatico attraverso i gangli spinali e il plesso ipogastrico. Certamente la chiusura del collo vescicale, ovvero l’indennità del sistema sfinteriale sottovescicale, resta il passaggio cruciale di tutta la dinamica eiaculatoria.
Infatti, lo sfintere interno e il collo vescicale sono localizzati prossimalmente ai dotti eiaculatori, pertanto la loro contrazione e chiusura permettono al liquido seminale di procedere in avanti prevenendo l’eiaculazione retrograda. Contemporaneamente lo sfintere esterno che è localizzato distalmente ai dotti eiaculatori rimane chiuso durante l’emissione dello ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | eiaculazione, emissione, seminale,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 27618 volte