Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Vivere nella natura allunga la vita

Chi vive nelle aree non urbanizzate vive di più

Varie_13029.jpg

Uno studio americano sottolinea l'allungamento della speranza di vita nei soggetti che vivono a contatto con la natura. Secondo i dati emersi dalla ricerca della T. H. Chan School of Public Health, le donne - sulle quali era concentrato lo studio - che vivono lontane dalle aree urbanizzate mostrerebbero un tasso di mortalità inferiore del 12 per cento rispetto alla media.
A sostenere questo dato sono alcuni fattori come la migliore salute mentale, l'attività fisica più frequente e una minore esposizione all'inquinamento.
Lo studio ha analizzato i dati di oltre 100mila donne lungo un arco temporale di 8 anni, scoprendo che quelle residenti in aree verdi mostravano un tasso di mortalità legato alle malattie respiratorie inferiore del 34 per cento, mentre quello associato al cancro era più basso del 13 per cento.
Peter James, coordinatore della ricerca, spiega: «Siamo rimasti sorpresi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | passeggiare, natura, stress,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 29805 volte