Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Idarucizumab efficace per inattivare Dabigatran

I risultati di uno studio di fase III sul farmaco

Trombosi_13158.jpg

Sono stati annunciati da Boehringer Ingelheim i risultati di uno studio di fase III su Idarucizumab, il farmaco che inattiva l'effetto anticoagulante di Dabigatran. Lo studio RE-VERSE AD ha coinvolto 494 pazienti.
Idarucizumab è il primo e unico farmaco approvato che inattiva in maniera specifica l’effetto di un anticoagulante orale diverso dagli antagonisti della vitamina K (NOAC) e RE-VERSE AD è il più vasto studio, condotto su pazienti, di valutazione di un farmaco che neutralizza l’effetto di un NOAC. I risultati aggiornati sono stati presentati al Congresso 2016 dell’American Heart Association (AHA) che si tiene a New Orleans.
RE-VERSE AD include le tipologie di pazienti che i sanitari si trovano a trattare in situazioni di emergenza nella vita reale. Lo studio ha arruolato pazienti trattati con Dabigatran, che hanno avuto un sanguinamento non controllato o a rischio di vita, o ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | dabigatran, idarucizumab, coagulazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15464 volte