Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Sopprimere un enzima per curare l'osteoporosi

Gli effetti della soppressione di SIK2

Osteoporosi_1330.jpg

Una ricerca pubblicata su Nature Communications ha dimostrato che la soppressione dell'attività dell'enzima SIK2 su modello murino migliora il processo di formazione delle ossa e riduce i livelli delle cellule responsabili della perdita di massa ossea.
I trattamenti attuali, che si basano su iniezioni di Pth (ormone paratiroideo endogeno), stimolano la formazione ossea, ma allo stesso tempo anche la loro dissoluzione.
Marc Wein, ricercatore presso il Massachusetts General Hospital e coordinatore della ricerca, spiega: «Vogliamo capire in che modo il Pth abbia effetti sull'espressione genica nelle cellule ossee, in particolare fra gli osteociti. Grazie all'identificazione di un passaggio fondamentale in questa cascata di segnali - attraverso la disattivazione dell'enzima SIK2 - abbiamo fatto luce su un nuovo meccanismo legato all'azione di Pth nelle ossa e identificato un nuovo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | enzima, osteoporosi, ossa,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16650 volte