(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) da vincristina. Al trial hanno preso parte 312 bambini, un quinto dei quali ha subito l'effetto tossico a carico dei nervi periferici. Gli scienziati hanno così scoperto che la variante ereditaria del gene CEP72 era associata a una maggiore incidenza e gravità del disturbo.
“Se confermati da studi successivi, questi risultati potrebbero fornire una base per superare gli ostacoli che limitano l'uso di questo efficace farmaco anticancro”, concludono gli autori.
In un editoriale di commento, Howard McLeod – che lavora presso il Moffit Cancer Center di Tampa, in Florida – spiega: “questi risultati poggiano su solide basi: casistica proveniente da trial clinici ben condotti, assetto multicentrico, robustezza statistica e risultati di laboratorio biologicamente plausibili. Resta aperta una domanda: la vincristina può essere eliminata dalle opzioni di trattamento nei bambini CEP72 positivi? Per rispondere servono altri studi, e quello su Jama apre la strada all'individuazione di fattori capaci di predire efficacemente le reazioni avverse da farmaci nella cura del cancro”.
Leggi altre informazioni
20/03/2015 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante