Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tatuaggi addio

Le dieci cose (più una) da sapere prima di rimuovere un tattoo

Varie_13532.jpg

C’è chi lo fa per lavoro, chi vuole eliminare nomi o ricordi legati all’ex partner oppure chi desidera cancellare le tracce di un vecchio disegno ormai sbiadito. I pentiti del tatuaggio in Italia non mancano e aumentano in maniera fisiologica dopo l'estate.
La stagione calda, con il suo corollario di libertà e divertimento, spinge alcuni a prendere coraggio e a rivolgersi a un tatuatore, salvo poi pentirsi immediatamente della scelta fatta.
Secondo i dati raccolti dall’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe), solo nel 2015 le rimozioni di tatuaggi sono state 12mila.
«Togliere un tatuaggio è molto più difficile che farlo, e non sempre è possibile riuscirci - afferma Luca Siliprandi, chirurgo plastico vice presidente di Aicpe -. I tatuaggi si fanno spesso da giovani senza pensare che è un segno che ci accompagnerà per sempre. Molti si stufano, cambiano gusti e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tatuaggio, cicatrici, rimuovere,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 3543 volte