Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una pelle di plastica con il senso del tatto

In grado di trasmettere le sensazioni al cervello

Handicap_13632.jpg

Sente il caldo, il freddo e l'intensità di una stretta di mano. È la pelle di plastica creata dai ricercatori della Stanford University che potrebbe presto essere utilizzata per il rivestimento degli arti robotici.
Per ora, i ricercatori guidati da Zhenan Bao, docente di Ingegneria chimica alla Stanford, si trovano ancora nella fase delle prove di laboratorio, ma la direzione intrapresa sembra quella giusta.
“È la prima volta che un materiale flessibile, simile alla pelle, si rivela capace di distinguere gli stimoli pressori, di trasformarli in stimoli elettrici e di trasmetterli a cellule nervose”, commenta la prof.ssa Bao sulle pagine di Science.
I ricercatori californiani hanno costruito un materiale plastico formato da due strati, quello superiore sensibile agli stimoli tattili e in grado di distinguere fra diversi gradi di pressione, mentre quello inferiore è dotato di sensori ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pelle, mano, arto, tatto,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15835 volte