Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un antistaminico per la sindrome dell'intestino irritabile

Sintomi ridotti grazie all'uso di ebastina

Colite_13762.jpg

Un team di ricercatori della Katholieke Universiteit di Leuven, in Belgio, ha identificato l'origine del dolore addominale nei pazienti affetti da sindrome dell'intestino irritabile (IBS).
I pazienti affetti dalla patologia hanno un intestino estremamente sensibile associato a una percezione del dolore più intensa. Il fenomeno è paragonabile alla maggiore sensibilità della pelle nei confronti dell'acqua calda dopo una bruciatura. L'esatta causa di questa ipersensibilità è rimasta a lungo sconosciuta. Ai ricercatori era già noto il fatto che gli intestini dei pazienti affetti da IBS contenessero quantità più elevate di istamina, ma il nesso specifico con l'ipersensibilità non era stato finora chiarito.
Guy Boeckxstaens, docente di Gastroenterologia presso l'ateneo belga, ha dimostrato, insieme al suo team, che l'istamina ha un impatto sul recettore del dolore TRPV1. Nei pazienti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | intestino, antistaminico, ebastina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 20763 volte