Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ematuria, le linee guida americane

Necessaria la collaborazione dei pazienti in fase di anamnesi

Varie_13792.jpg

In caso di ematuria, i medici dovrebbero sempre domandare ai propri pazienti se in passato hanno avuto perdite di sangue nelle urine. Lo affermano le nuove linee guida dell'American College of Physicians sulla gestione della malattia, valide soprattutto in caso di ematuria microscopica.
Matt Nielsen, coautore dell'articolo che lavora presso lo University of North Carolina Lineberger Comprehensive Cancer Center di Chapel Hill, spiega: «Una storia di ematuria macroscopica autolimitata è un sintomo frequente, importante, e significativamente sottostimato».
Insieme agli esperti dell'High Value Care Task Force dell'Acp, Nielsen ha svolto una revisione sistematica della letteratura mirata alla valutazione dell'ematuria come marcatore del cancro del tratto urinario.
«La gestione dei pazienti con ematuria microscopica asintomatica è complicata da una mancanza di chiarezza, dovuta anche al ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ematuria, sangue, urine,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 3766 volte