(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) Infezioni e processi infiammatori non opportunamente curati, ma soprattutto fumo, età avanzata, esposizione ad agenti inquinanti ambientali e un’elevata temperatura dei testicoli sono tutti fattori che influiscono negativamente sulla fertilità maschile.
«Insieme all’esposizione a radio e chemioterapia, sono fattori che accelerano lo stress ossidativo apportando un danno nel DNA spermatico, provocandone la frammentazione», aggiunge lo specialista di ProCrea.
«Tecnicamente, un alto livello di frammentazione del DNA nelle cellule spermatiche può influenzare negativamente le divisioni embrionarie», spiega Gian Marco Momi, biologo del laboratorio di Fecondazione in vitro di ProCrea. «La conseguenza è una difficoltà maggiore non solamente ad arrivare a un concepimento, ma anche a portare a termine una gravidanza. Infatti a elevati valori di frammentazione vengono ricondotti diversi aborti spontanei, perché l’integrità genetica dello spermatozoo è essenziale per il normale sviluppo embrionale».
Con la Macs le cellule danneggiate vengono scartate, preservando quelle sane. «La tecnica Macs permette di selezionare gli spermatozoi con migliori caratteristiche rispetto ai metodi classici. Questa tecnica infatti consente di “leggere” gli spermatozoi a livello molecolare, poiché è in grado di distinguere ed eliminare quelli che si trovano nelle fasi precoci di apoptosi, cioè avviati verso un processo di degenerazione cellulare, da quelli sani».
Il processo prevede la marcatura magnetica delle cellule che sono da eliminare: «Attraverso una colonna di separazione gli spermatozoi anomali vengono trattenuti mentre gli spermatozoi senza frammentazione del DNA passano oltre per poi essere raccolti per un successivo uso come un trattamento di PMA o crioconservazione. Il disporre di sperma pronto per la fertilizzazione è il vantaggio di questa metodica sugli altri tradizionali test di frammentazione del DNA, test che forniscono solo la percentuale di cellule danneggiate ma non più utilizzabili nella pratica clinica. Questo nuovo test ci permette di risolvere casi di infertilità maschile senza causa apparente, mettendo così molte coppie nelle condizioni di diventare genitori».
Leggi altre informazioni
09/03/2016 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante