(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) al mare, ma anche prima di andare dal ginecologo. Qualsiasi situazione che porti la donna a esporre l'area genitale, quindi, favorisce il ricorso al rasoio: anche se si trovano in una situazione per così dire asettica, le donne sono molto consapevoli dell'aspetto della propria area genitale e associano l'assenza di peli a pulizia e ordine», spiega la dott.ssa Rowen.
In realtà, è vero il contrario. I peli pubici, infatti, rappresentano una forma di difesa per la pelle, mantenendo condizioni di umidità tali da ostacolare il proliferare di lieviti e funghi. Inoltre, ne impediscono fisicamente l'ingresso nella vagina. La conferma viene dal fatto che le ragazze in età prepuberale sono più a rischio di irritazioni.
Uno studio pubblicato su Urology ha evidenziato che negli ultimi anni il 3 per cento delle visite in pronto soccorso per traumi genitourinari è legato proprio ai vari metodi per la depilazione, primo fra tutti l'uso del rasoio.
La pratica della ceretta brasiliana aumenta la comparsa di follicoli, ascessi, lacerazioni e reazioni allergiche. Sarebbe meglio, quindi, evitare la depilazione totale, anche perché, come spiega la dott.ssa Rowen, si tratta di una tendenza che «deriva da un'immagine del corpo femminile irreale: un'ideale tipo bambola Barbie che i media propongono troppo spesso».
Leggi altre informazioni
12/07/2016 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante