Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Melanoma, terapia con Binimetinib più Encorafenib

La combinazione migliora la sopravvivenza libera da progressione

Melanoma_14035.jpg

Sono stati resi noti i primi risultati dello studio di fase III Columbus sulla terapia a base di Binimetinib più Encorafenib per il trattamento del melanoma. Il trattamento è indicato per i pazienti affetti da melanoma BRAF mutato.
Lo studio ha raggiunto l'endpoint primario, la combinazione bini/enco ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione (PFS) rispetto al solo Vemurafenib, un inibitore BRAF.
L'associazione bini/enco è stata generalmente ben tollerata e gli eventi avversi (EA) segnalati sono stati complessivamente coerenti con i risultati degli studi clinici precedentemente pubblicati sull'associazione bini/enco in pazienti affetti da melanoma BRAF mutato.
«I risultati dello studio COLUMBUS presentati oggi, compresi la sopravvivenza libera da progressione stimata, il tasso di risposta obiettiva, l'intensità della dose e la tollerabilità ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | melanoma, sopravvivenza, combinazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16346 volte