Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Dov'è finito l'osso del pene?

Con l'evoluzione l'uomo ha perso il baculum

Varie_14058.jpg

In passato, gli uomini avevano un osso all'interno del pene. Ne hanno fatto oggetto di studio i ricercatori dello University College di Londra guidati da Matilda Brindle e Christopher Opie.
Gli scienziati inglesi, che hanno pubblicato gli esiti della loro analisi su Proceedings of the Royal Society, sono arrivati alla conclusione che la perdita del baculum (in latino «bastone») sia dovuta a un processo evoluzionistico messo in moto dalla monogamia.
Insieme alle scimmie ragno, gli uomini sono gli unici primati a non avere più l'osso del pene, mentre molti altri mammiferi condividono questa condizione, ad esempio i cavalli, i conigli o gli elefanti.
Studiando le fasi dell'evoluzione, i ricercatori hanno trovato un legame fra la durata degli accoppiamenti e la presenza o meno del baculum. L'osso, cioè, serviva a quegli animali che erano impegnati in penetrazioni lunghe più di tre ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | osso, pene, baculum,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 1412 volte