Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuova PET per l'analisi di tutti gli organi

Riduzione della dose di radiazioni necessarie all'analisi

Prevenzione_14105.jpg

La prima PET total body potrebbe essere sperimentata per la prima volta sull'uomo nel 2018. Lo annuncia uno studio apparso su Science Translational Medicine che spiega i dettagli di questo nuovo macchinario. La nuova PET - tomografia a emissione di positroni - sarà in grado di fornire immagini ad alta risoluzione di tutti gli organi del corpo, a differenza di quanto fa ora.
La PET si serve di particelle radioattive per scovare malattie come il cancro o di carattere neurodegenerativo. È molto utilizzata dai medici, ma al momento non può assicurare immagini ad alta risoluzione di tutti gli organi. Il nuovo prototipo, invece, supera questo limite, come spiegano i ricercatori della University of California di Davis.
Uno dei limiti attuali della PET è il fatto che la radiazione viene emessa in tutte le direzioni, finendo per confondere l'immagine: «Con lo scanner total body - spiega Simon ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Pet, organi, radiazioni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15332 volte