Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Erenumab cura l’emicrania

I risultati dimostrano l’efficacia del farmaco

Mal di testa_14134.jpg

Nuovi dati confermano l’efficacia di AMG 334 (erenumab) per il trattamento dell’emicrania episodica e cronica. Lo rende noto Novartis, che ha presentato i dati relativi a diversi studi focalizzati sugli effetti del prodotto.
Una nuova analisi di uno studio registrativo evidenzia l’efficacia di erenumab nei pazienti con 15 o più giorni mensili di emicrania (emicrania cronica) e una recente storia di medication overuse.
Gli studi clinici STRIVE e ARISE sono invece due studi di fase III che hanno verificato gli effetti di erenumab nei pazienti con 4-14 giorni mensili di emicrania. Erenumab è l’unico anticorpo monoclonale, interamente umano, specificamente progettato per antagonizzare in modo potente e selettivo il recettore del peptide correlato al gene della calcitonina (CGRP, Calcitonin-Gene-Related-Peptide), che si ritiene svolga un ruolo critico nel mediare il dolore invalidante ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emicrania, erenumab, farmaco,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16715 volte