Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuova tecnica per i tumori epatici

Ideata da ricercatori italiani, è meno invasiva

Tumore al fegato_14161.jpg

Si chiama P.I.S.A. e l’acronimo (Percutaneous Intrahepatic Split by Ablation) casualmente coincide anche con il nome della città in cui la tecnica è stata messa a punto.
È una procedura di Radiologia interventistica complessa ma mininvasiva concepita per indurre l’ipertrofia epatica nei pazienti affetti da grossi tumori epatici primitivi o da multiple metastasi epatiche. La tecnica è talmente innovativa che, al recente congresso CIRSE (Cardiovascular and Interventional Radiological Society of Europe) di Copenhagen, il meeting europeo più importante di Radiologia interventistica con più di 6500 partecipanti da tutto il mondo, è stata premiata.
La nuova procedura è stata realizzata per la prima volta dal dottor Alessandro Lunardi dell’Unità operativa di Radiologia interventistica (diretta dal dottor Roberto Cioni), che l’ha ideata nel 2015 insieme al professor Ugo Boggi, direttore ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumori, epatici, tecnica,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19618 volte