(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) meno ridotto di zuccheri e di grassi, e quello di frutta e verdura. I dati catalogati hanno mostrato che i bambini che all’inizio dello studio mostravano una maggiore autostima erano anche quelli che seguivano una dieta più sana, indipendentemente dal contesto socio-economico in cui vivevano e dal peso.
In particolare, il consumo di pesce 2 o 3 volte alla settimana era correlato con la maggior autostima e con la minor probabilità di problemi emotivi rispetto ai coetanei. Il benessere migliorava anche con il consumo di cereali, frutta e verdura.
"Questi risultati - conclude Arvidsson - vanno ora confermati con altri studi, che includano bambini con diagnosi di depressione, ansia e altri problemi comportamentali".
15/12/2017 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante