Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La stagione fredda ha effetti sull’Alzheimer

Possibili cambiamenti a livello cognitivo per i pazienti

Morbo di Alzheimer_14271.jpg

L’autunno è la stagione in cui, via via che si avvicina l’inverno, le giornate diventano più corte, presentano meno ore di luce e il freddo aumenta.
Questi cambiamenti potrebbero avere delle conseguenze importanti sulle persone affette da malattia di Alzheimer e demenza, provocando dei cambiamenti a livello cognitivo, e influenzarne il comportamento e il benessere psico-fisico.
La dottoressa Loredana Locusta, neuropsicologa presso Villaggio Amico, la Residenza sanitaria assistenziale alle porte di Milano con al suo interno un Nucleo Alzheimer d’eccellenza, propone alcuni piccoli suggerimenti per favorire il benessere psico-fisico nei malati di Alzheimer nella stagione autunnale partendo da uno studio condotto dai ricercatori del Sunnybrook Health Sciences Center e dell'Università di Toronto.
Il risultato della ricerca, pubblicata su PLOS Medicine, ha rivelato un aspetto importante ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | autunno, Alzheimer, cognitivo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1809 volte