Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una rosa per il mesotelioma

Un estratto del fiore riprogramma il metabolismo

Tumori_14297.jpg

Una potenziale e naturale nuova arma per combattere il mesotelioma. L’hanno scoperta i ricercatori Sabrina Strano e Giovanni Blandino dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma.
Il team romano ha identificato negli estratti dei fiori della Filipendula vulgaris, un arbusto perenne appartenente alla famiglia delle Rosacee, dei componenti capaci di riprogrammare il metabolismo di questo tumore raro e molto aggressivo.
Questa neoplasia colpisce principalmente i foglietti della pleura polmonare. Dal punto di vista eziologico il mesotelioma è una patologia occupazionale correlata all’esposizione professionale alle fibre d’amianto.
“Gli effetti antitumorali dell’estratto di fiore – illustrano i ricercatori - sono stati caratterizzati in modelli "in vitro" e "in vivo" di mesotelioma. A livello molecolare, sono stati usati due approcci "omici" per studiare il meccanismo d'azione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | rosa, mesotelioma, neoplasia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2120 volte