Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo coronavirus non letale come la Sars

I dati sembrano indicare una pericolosità inferiore

Varie_14318.jpg

Il nuovo virus che viene dalla Cina e minaccia il mondo mostra una capacità di diffondersi piuttosto elevata. Finora sono 24536i casi accertati stando alle autorità sanitarie cinesi, con circa 492 decessi.
Nel 2003, l'epidemia di Sars causò il contagio di 5327 persone nel giro di 9 mesi. 2019-nCov sembra quindi all'apparenza più minaccioso della Sars, ma gli esperti della Società Italiana di Terapia Antinfettiva (Site) e dell'Istituto superiore di Sanità ricordano quanto sia importante leggere i numeri con attenzione.
La Sars mostra infatti una mortalità del 10% circa, mentre la Mers (Sindrome respiratoria mediorientale) addirittura del 30% (2500 contagi e 858 decessi).
Stando ai dati attuali, il nuovo coronavirus mostra invece una mortalità del 2% circa, nonostante la sua capacità di diffusione sia più elevata rispetto alle altre infezioni.
"Stiamo assistendo a numeri limitati, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, Sars,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 4596 volte