Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Truxima, biosimilare di Rituximab per i tumori del sangue

Parere positivo del Chmp per l'anticorpo monoclonale biosimilare

Varie_166.jpg

Sta per essere approvato Truxima, biosimilare di rituximab, per il trattamento di alcuni tumori ematologici. Ad annunciarlo è Mundipharma, che ne ha ottenuto la licenza per la distribuzione, informando del parere positivo espresso dal Comitato per i medicinali ad uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA).
Il parere del CHMP verrà ora sottoposto al vaglio della Commissione Europea e, se confermato, Truxima sarebbe il primo biosimilare di rituximab ad essere approvato dalla Commissione.
«Mundipharma si sta affermando come player di riferimento nel campo dei biosimilari, grazie alla profonda conoscenza dei mercati europei e alla comprovata esperienza in un settore tanto complesso», ha affermato Marco Filippini, General Manager di Mundipharma Italia e Vice Coordinatore Nazionale dell’Italian Biosimilars Group (IBG). «Il biosimilare di rituximab ha un enorme potenziale ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | truxima, rituximab, sangue,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 4919 volte