Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Epatite, l'efficacia del micofenolato

Alternativa alla somministrazione di corticosteroidi

Epatiti_1742.jpg

In caso di epatite autoimmune il micofenolato mofetile potrebbe rappresentare una valida opzione terapeutica. Lo riferisce uno studio pubblicato su Alimentary Pharmacology & Therapeutics da un team dell'Università di Tessaglia, in Grecia.
Il farmaco è solitamente utilizzato per prevenire il rigetto dopo un trapianto di rene, cuore o fegato, ma pare efficace e sicuro anche per il trattamento dell'epatite autoimmune.
Il prof. George Dalekos, uno degli autori dello studio, spiega: «L'epatite autoimmune è un'epatopatia progressiva a eziologia sconosciuta e a predominanza femminile che si caratterizza per la presenza di un'ipergammaglobulinemia, di autoanticorpi circolanti e di uno stato infiammatorio cronico del parenchima epatico».
La malattia viene trattata abitualmente con i corticosteroidi, con o senza l'aggiunta dell'immunosoppressore azatioprina, producendo un miglioramento delle ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | epatite, autoimmune, micofenolato,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16438 volte