Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Coronavirus, un paziente grave su tre avrà problemi a vita

Difficoltà respiratorie croniche per il 30 per cento dei malati gravi

Varie_1774.jpg

Polmoni a rischio per almeno 6 mesi e un terzo dei pazienti gravi guariti con difficoltà respiratorie croniche. È il triste lascito dell’infezione da nuovo coronavirus segnalato dagli esperti della Società Italiana di Pneumologia.
Ovviamente, a pagare dazio in misura maggiore sono quei pazienti che hanno trascorso più tempo in terapia intensiva, trattamento salvavita ma estremamente pesante per l’organismo. «Quello che ci preoccupa - spiega Marta Lazzeri, presidente dell’Associazione Riabilitatori dell’Insufficienza Respiratoria (ARIR) e fisioterapista all’ospedale Niguarda di Milano, intervistata dal Corriere della Sera - sono le conseguenze a lungo termine per i pazienti più gravi, che hanno subito una polmonite importante, perché temiamo ci possa essere un’evoluzione in fibrosi polmonare, con cicatrici permanenti ai polmoni. Questa malattia ha ancora moltissime incognite. Chi è stato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, pazienti, fibrosi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 4350 volte