Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I benefici della colchicina nelle malattie cardiovascolari

Analisi evidenzia le caratteristiche antinfiammatorie del farmaco

Varie_2120.jpg

Un vecchio farmaco è sempre più utilizzato per il trattamento delle malattie cardiovascolari. Si tratta della colchicina, oggetto di un'analisi che ne ha esaminato le caratteristiche antinfiammatorie sul target principale, i neutrofili.
Queste ultime sono cellule coinvolte nel processo infiammatorio del pericardio e delle placche aterosclerotiche.
La colchicina riesce a interferire sulle funzioni dei microtubuli, responsabili dei movimenti ameboidi, della chemiotassi e della fagocitosi, oltre a svolgere altre azioni antinfiammatorie.
Giovanni Brucato, direttore della struttura complessa di medicina dell'Azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo, commenta: «La colchicina è un vecchio farmaco che sta vivendo una seconda giovinezza e potrebbe diventare il prototipo di un nuovo meccanismo di azione perché i suoi effetti inibitori sulle azioni dei neutrofili aprono nuovi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | colchicina, cuore, antinfiammatori,
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 1819 volte