(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) pazienti con patologie della tiroide. In genere nell'embrione la tiroide è posizionata sotto il mento, ma trasmigra al posto giusto nel corso della gravidanza. Nella discesa però le cellule possono finire sotto la lingua, o addirittura sopra il cuore, come è accaduto alla paziente. Gli esami di controllo, fra cui una scintigrafia, ci hanno mostrato una massa che si è rivelata essere una tiroide perfettamente funzionante di 2-3 cm, che però via via è cresciuta, arrivando alle dimensioni di un'arancia e comprimendo i vasi sanguigni".
La delicatezza dell'intervento era legata soprattutto al rischio di emorragie, tanto che la paziente è stata sottoposta in via precauzionale a una serie di prelievi da utilizzare in caso di bisogno: “ma non sono serviti – precisa il prof. Procacciante -. Alcune Tac ci hanno permesso di osservare e ricostruire il percorso di vene e arterie, per capire come muoverci”.
L'intervento è durato circa cinque ore ed è perfettamente riuscito. “Ora la paziente dovrà prendere una pillola al giorno di ormone tiroideo per la terapia sostitutiva - conclude Procacciante - ma per il resto farà una vita normale".
Leggi altre informazioni
13/03/2012 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante