Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le statine riducono il rischio di cancro al fegato

Effetto positivo nei pazienti affetti da epatite C

Tumore al fegato_2255.jpg

Oltre a ridurre il colesterolo, le statine sembrano esercitare un effetto preventivo nei confronti del cancro al fegato. Lo dice uno studio della National Taiwan University di Taipei che ha studiato l'influenza dei prodotti anticolesterolo sulla possibilità di sviluppare il carcinoma epatocellulare nei soggetti affetti da epatite C.
La ricerca, pubblicata sul Journal of Clinical Oncology, ha coinvolto oltre 260 mila pazienti nel giro di 10 anni di follow up. Stando ai dati, l'epatite C si traduce in una probabilità 15 volte superiore rispetto al normale di insorgenza del cancro al fegato.
Quello dei ricercatori di Taipei è il primo studio a verificare gli effetti protettivi delle statine su pazienti colpiti dall'epatite C, documentando un nesso dose-risposta fra uso dei farmaci per l'ipercolesterolemia e il rischio di carcinoma epatocellulare in soggetti portatori di virus ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fegato, statine, epatite,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 27856 volte