(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) in particolar modo gli sportivi, che utilizzano con maggior intensità gli arti inferiori (calciatori, tennisti, chi pratica equitazione), ma anche coloro che, pur non praticando sport, presentano insufficienza della muscolatura addominale con conseguente eccessivo sovraccarico dei muscoli adduttori.
La diagnosi di pubalgia avviene attraverso una visita specialistica fisiatrica o ortopedica, in seguito alla quale vengono prescritti dal medico gli esami specifici quali ecografia, risonanza magnetica o radiografia, per valutare la terapia più appropriata.
Per garantire il recupero funzionale senza dolore, il riposo è la prima accortezza da seguire. La cura può consistere in una terapia antinfiammatoria, associata a terapie fisiche strumentali (Laserix, tecarterapia, onde d’urto, CROsystem), e a un’attività riabilitativa, come gli esercizi fuori dall’acqua per decontrarre la muscolatura e potenziare la muscolatura deficitaria, oppure una terapia in acqua che favorisce il recupero articolare e muscolare.
Leggi altre informazioni
19/09/2016 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante