Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ictus, il magnesio ne riduce il rischio

Anche diabete e scompenso cardiaco sono meno frequenti

Ictus_2595.jpg

Un'integrazione alimentare a base di magnesio è associata a una riduzione del rischio di insorgenza di ictus, scompenso cardiaco e diabete. Lo rivela uno studio pubblicato su BMC Medicine da un team dell'Università Zhejiang di Hangzhou, in Cina.
I ricercatori cinesi coordinati dal dott. Fudi Wang hanno selezionato 40 studi prospettici realizzati fra il 1999 e il 2015 per un totale di oltre 1 milione di soggetti. Il follow up era compreso fra i 4 e i 30 anni.
La metanalisi dei dati ha fatto emergere un totale di 7.678 casi di malattie cardiovascolari, 6.845 coronaropatie, 701 casi di scompenso cardiaco, 14.775 ictus, 26.299 casi di diabete di tipo 2 e circa 11.000 decessi per ogni causa.
Nei soggetti che assumevano magnesio, il rischio di coronaropatie calava del 10 per cento, con riduzioni più o meno della stessa portata anche per l'ictus e il diabete.
«Questa metanalisi fornisce ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ictus, magnesio, diabete,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15356 volte