(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) che l'importanza dello sperma non si esaurisse nella capacità di fecondare le donne lo aveva detto anche un'altra ricerca firmata da un team dell'Università di Adelaide, in Australia, secondo cui il liquido seminale maschile svolge un ruolo fondamentale per la preparazione del sistema immunitario della donna, in modo che esso sia maggiormente ricettivo nei confronti del feto.
Secondo gli esiti dello studio pubblicato sull'Australian Health and Medical Research Congress, le donne che hanno un'esposizione allo sperma frequente nei mesi che precedono il concepimento mostrano anche una possibilità inferiore di complicazioni durante la gravidanza, in particolare pre-eclampsia e crescita ridotta del feto.
I ricercatori hanno rilevato su modello murino che l'esposizione frequente al liquido seminale innalza il numero di un tipo di cellule immunitarie, i linfociti T, fondamentali nello sviluppare quella tolleranza necessaria ad accogliere il feto.
I motivi per cui lo sperma agirebbe in questo modo sono due: innanzitutto induce il sistema immunitario della donna a riconoscere l'impronta immunologica paterna, e in secondo luogo incoraggia una tolleranza maggiore dell'ambiente immunitario, svolgendo un ruolo simile a quello di un vaccino.
Leggi altre informazioni
07/06/2013 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante