Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il coronavirus potrebbe favorire il diabete

Probabile interferenza con la funzione pancreatica

Morbo di Alzheimer_2888.jpg

Un altro effetto negativo del nuovo coronavirus è illustrato da uno studio apparso su Nature Metabolism e firmato da Matthias Laudes dell'Università Schleswig-Holstein di Kiel, in Germania.
I medici tedeschi raccontano il caso di un giovane paziente con infezione da Sars-CoV-2 asintomatica che si è ammalato di diabete di tipo 1 proprio in concomitanza con l’infezione.
Il diabete di tipo 1 è causato da una reazione autoimmune che porta alla distruzione delle cellule pancreatiche preposte alla produzione di insulina, l’ormone che regola la glicemia. Il ragazzo si era presentato al pronto soccorso con i sintomi del diabete di tipo 1, quindi sete, perdita di peso, affaticamento. La malattia è stata confermata da test di laboratorio, che hanno però escluso che il giovane avesse una predisposizione genetica alla condizione.
Come da prassi, il ragazzo è stato sottoposto anche a tampone ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, diabete, pancreas,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 5429 volte