Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Monitoraggio glicemico continuo per il diabete di tipo 1

Unico strumento per ridurre al minimo gli episodi ipoglicemici

Diabete_3052.jpg

Sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism sono apparse le nuove linee guida sul diabete di tipo 1 redatte dalla Endocrine Society. Nel documento c'è la conferma dell'efficacia del monitoraggio glicemico continuo (Cgm) per gli adulti affetti dalla malattia.
Anne Peters, docente di Endocrinologia presso la University of Keck School Southern California of Medicine di Los Angeles, spiega: «I dispositivi Cgm misurano il glucosio circolante ogni pochi minuti giorno e notte, disponendo di allarmi per avvertire in caso di iper o ipoglicemia».
Ne consegue che i risultati sul controllo glicemico sono migliori rispetto all'automonitoraggio. Il Cgm è consigliato, per brevi periodi o in maniera intermittente, anche nei pazienti che manifestano il diabete di tipo 2 e hanno a che fare spesso con episodi di ipoglicemia.
«Raccomandiamo caldamente anche l'infusione sottocutanea continua di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | monitoraggio, glicemia, diabete,
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 2738 volte