(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) amagnetici e immuni da interferenze elettromagnetiche.
Si tratta di accorgimenti che garantiscono prestazioni ottimali e la massima precisione di infusione anche in presenza dei campi magnetici a elevata intensità generati dagli scanner di risonanza di ultima generazione.
«L'avviso di sicurezza nasce da un'analisi degli eventi avversi e delle informazioni contenute nell'etichetta delle pompe ad infusione impiantabili», recita il comunicato della Fda.
Secondo gli esperti, anche le pompe «compatibili» con la risonanza andrebbero comunque controllate prima e dopo l'esame. Prima dell'impianto di una pompa ad infusione, i medici dovrebbero inoltre spiegare al paziente se il dispositivo può essere utilizzato nel corso di una risonanza magnetica.

Fonte: Fda
Leggi altre informazioni
23/01/2017 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante