Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo farmaco per un raro tumore del sangue

Tagraxofusp ha dato buoni risultati in caso di BPDCN

Tumori_3151.jpg

La neoplasia a cellule dendritiche plasmacitoidi blastiche (BPDCN) può essere ora affrontata con una nuova terapia specifica, Tagraxofusp.
Il BPDCN ha alcune caratteristiche in comune con le leucemie e i linfomi, e inoltre favorisce la comparsa di tumori della pelle.
Tagraxofusp è una terapia biologica che ha come bersaglio la proteina CD123, sovraespressa sulle cellule tumorali di BPDCN. «Il trattamento standard è la chemioterapia, con l'obiettivo di procedere a trapianti di cellule staminali allogeniche. Tuttavia, l'età media alla diagnosi è di circa 65 anni, e molti pazienti non sono idonei a ricevere la chemioterapia intensiva di solito necessaria per preparare il trapianto di cellule staminali. Il tasso di risposta a questo farmaco è stato piuttosto alto, in particolare nei pazienti che non erano precedentemente stati trattati», spiega Andrew Lane, del Dana Farber's BPDCN Center, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumori, neoplasia, tagraxofusp,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 7779 volte