(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) ricerca, è convinto che la soluzione adottata dal suo team – in prospettiva un farmaco orale – possa rappresentare una svolta nella cura all'aterosclerosi.
La molecola sintetizzata non ha causato alcuna infiammazione o tossicità nel sangue, neanche dopo un trattamento prolungato. Ora i ricercatori, che hanno pubblicato lo studio sul Journal of Lipid Research, tenteranno di verificare il funzionamento del peptide anche sull'uomo, valutandone soprattutto l'interazione con la flora batterica intestinale.
Leggi altre informazioni
18/10/2014 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante