Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rischio di fratture con l'ipertiroidismo

Ricerca svela l'aumento del rischio a causa della disfunzione ormonale

C'è un nesso fra l'ipertiroidismo subclinico e il rischio di fratture. Lo rivela uno studio pubblicato su Jama da un team dell'Ospedale universitario di Berna, in Svizzera. Stando ai dati relativi a oltre 70mila soggetti provenienti da 13 studi diversi, la presenza di ipertiroidismo subclinico è associata a un rischio più elevato in particolare di fratture dell'anca e della colonna vertebrale.
Il prof. Nicolas Rodondi, che ha coordinato la ricerca, spiega: “l'ipertiroidismo subclinico comporta basse concentrazioni sieriche di ormone tireostimolante (Tsh) in soggetti senza sintomi clinici e con normali valori di ormoni tiroidei. Le persone con maggiori probabilità fratturative sono gli individui con Tsh soppresso, ossia con valori sierici inferiori a 0,10 mIU/l”.
Dall'analisi dei dati aggregati si evince che la presenza di ipertiroidismo subclinico, oltre ad associarsi a un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ipertiroidismo, fratture, ormoni,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19263 volte